L'azienda leader e nostra partner per le Ticket Redemptions o Giochi a Ticket: noi collaboriamo solo con i migliori!

L'azienda leader e nostra partner per i videogames : noi collaboriamo solo con i migliori!

Il parere di Play-Mauro

Una nuova pagina dedicata semplicemente alla descrizione delle novità dal punto di vista del giocatore , perché prima di tutto sono sempre stato un accanito video-giocatore di cabinati Arcade e voglio lasciare il mio parere personale sulle novità che testo.

RECENSIONE OVERTAKE VR 

 

OK , il primo VR in versione ARCADE che mi ha dato l'impressione di "volare" durante i salti.. non mi era mai successo quindi devo fare i complimenti ai progettisti .. il gioco è divertente seppure riprende schemi già visti su Storm Race ( tra l'altro campione di incassi per diverse stagioni..) , ma non simulativo e totalmente improntato su dinamiche di guida poco realistiche . 

Grafica decente e migliore di tutti i VR provati finora ( i classici ovetti a due posti e il modello a tre posti simile ) ma ancora lontana da standard già raggiunti in altri cabinati di ultima generazione. 

Non so se può incassare forte ma sicuramente un giro lo proverebbero tutti! 

 

RECENSIONE RACE CRAFT

 

Recensione modalità due giocatori : 

 

Ricordate la Virtua Racing ? Dal mio punto di vista è stata l'ultima guida a dare un tocco in stile Formula 1 fino alla Race Craft! Sono passati più di 20 anni ma cosa aspettavano a rifare un simulatore di monoposto decente?? La Race Craft finalmente colma questo vuoto , e lo fa in modo sostanzioso e destinato a rimanere nel tempo .

Finiture ottime del mobile , dai sedili alle pedaliere ai volanti , seduta avvolgente come nelle vere monoposto , ottima visibilità del monitor e audio ben definito per coinvolgere il pilota totalmente.

 

Veniamo ora al gioco : 

Testato nella modalità multi-giocatore ha superato a pieni voti l'esame ! Duelli splendidi con incidente e uscita di pista in caso di contatto ( anche se riprendendo in automatico con alcuni secondi in modalità ghost dopo ogni incidente si perdono alla fine pochi secondi ), effetto elastico presente ma leggero e ben calibrato che svanisce appena ci si trova di nuovo vicini .

Avversari I.A. degni , sopratutto alle prime partite difficili da arrivare e battere. 

Interessante la possibilità di guida con traccia sulla traiettoria , chiunque può giocarci con risultati decenti e ampio divertimento ; poi una volta presa la mano si passa alla modalità esperto dove devi essere tu a guidare senza aiuti come nella realtà. 

Belle anche le piste , seppur non riproducono nessun circuito famoso , Dalla più facile in avanti sempre con difficoltà crescente. 

Ora , il fatto che io adoravo ogni simulatore di monoposto sicuramente fa pendere il mio giudizio sulla bilancia , MA questa guida è davvero ottima e un perfetto bilanciamento tra i giocatori occasionali e quelli più esigenti .

Ho giocato contro un avversario per circa 10 partite di seguito , se dipendeva da me rimanevo a oltranza a duellare , non mi succede spesso e di solito la maggior parte dei giocatori si comporta nel mio stesso modo , posso concludere che la guida in Multi-player è sicuramente un buon investimento!

 

 

Testata in Multiplayer a 8 giocatori , spettacolare!!

 

 

RECENSIONE TRANSFORMERS

SHADOWS RISING 

 

BELLO!! Cominciamo col dire che mi sono goduto tutti i molti minuti necessari a completare le tre missioni a scelta più la quarta missione a cui si accede finendo tutte le prime tre.

Va bene, la quarta missione nello spazio è più interessante e complicata delle prime tre ma tutta la trama fila via liscia e non ci si stanca di sparare e sconfiggere Decepticon , da Starscream fino a Megatron (Mostro finale). 

La dinamica di gioco riprende il format del primo capitolo della saga rilasciato da SEGA alcuni anni fa visto che si combatte come umani al fianco di Optimus Prime , con in più l'aggiunta di alcuni intermezzi in cui invece che sparare si deve usare un mega joystick verso l'alto o verso il basso per centrare un bersaglio mobile e far si che si possano evitare i colpi del nemico , inoltre va spinto a ripetizione il pulsante per completare altre mosse ( seppure nel 90% del tempo di gioco si usi solo il classico mitraglione ).

Esteticamente il cabinato è Splendido , di dimensioni inferiori al precedente , mantiene all'interno un ampio spazio per due giocatori anche ben piazzati.

Ottima feature per il mitraglione , solido e preciso , ottimo audio con esplosioni ben fatte e intense ma mai fastidiose .

 

RESPONSO : 

 

ADATTO A TUTTI - CONSIGLIATO - voto 8 

 

 

STERN DEADPOOL - NEW PINBALL FLIPPER 2019 

 

PREMESSO che non sono un esperto giocatore di flipper , do un parere da giocatore occasionale basato più sulla componente estetico -divertimento che dalla tecnica intrinseca del gioco .

Luminoso , di impatto , sicuramente piacevole per chiunque e non solo per Nerd malati di super eroi ( come il sottoscritto ) . Il gioco è fluido ma non troppo veloce , spettacolari i video dello schermo principale anche se inducono in distrazione ( torna buono fare da spettatore quando un buon giocatore fa il suo dovere ).

L'ultima generazione di Flipper Stern ha sicuramente lasciato il segno alzando l'asticella a livello estetico e attrattivo ma anche a livello di incasso.

I vari Star Wars , Batman 66 , Iron Maiden , Aerosmith , Guardian of the Galaxy hanno riscontrato un ottimo successo di pubblico attirando spesso giocatori che di solito non giocano a Flipper oltre ad attirare il pubblico che normalmente ci gioca.

In sostanza lo consiglio se non si dispone già di Flipper Stern di ultima generazione oppure anche da affiancare ad altri titoli Stern sempre dotati di lcd per completare l'angolo Flipper. 

 

RESPONSO : 

 

Adatto a tutti - CONSIGLIATO - VOTO N.C  

 

NB: non sono abbastanza esperto per dare un voto sensato sui flipper 

HOUSE OF THE DEAD SCARLET AWN SDLX

Un nome impegnativo , per un gioco altrettanto impegnativo sul lato economico . 

Premesso che non sono mai stato un Fan della saga , devo complimentarmi col livello raggiunto negli anni dalla grafica e dalla giocabilità del titolo , nella sua massima espressione in questo capitolo , tecnicamente numero 5 . 

Bene, come detto ottima grafica , splendida fluidità di gioco , bella anche l'idea di disporre di diverse armi che si possono scegliere a inizio partita e di cui alcune scaricano  i colpi limitati nel tempo e la principale invece non finisce mai. 

Bella anche la scelta dei luoghi dove si combatte , sicuramente un gioco ben riuscito e di impatto , con cura nel dettaglio e anche nel colpo d'occhio dato dal cabinato stesso. 

Un poco stretto l'abitacolo per due giocatori corpulenti , ma mitra solidi e ben posizionati fanno dimenticare qualche piccolo disagio . 

Se non costasse uno sproposito sarebbe sicuramente un pezzo da tenere in considerazione! 

 

STERN PINBALL

" The Beatles "

Il nuovo flipper in serie limitata di Stern

 

Sicuramente un prodotto diverso dagli altri STERN di ultima generazione , più lento e umano , adatto ai neofiti come per professionisti . 

Il punteggio riprende i valori di inizio anni 80 con punteggi buoni oltre il milione e non oltre i 100 come gli altri flipper recenti , le musiche originali sono una gioia per l'udito come le animazioni e i video a monitor lo sono per la vista.

In serie limitata , anzi limitatissima per un valore che potrebbe nel tempo aumentare e trasformarlo in un buon investimento.